Celle al litio e saldature

Tempo di lettura: 3 minuti

La triste storia del faretto a led che ha smesso di funzionare

Questa settimana il nostro Alessio si è arrabbiato! Ha cominciato a girare il nuovo video di Youtube e il faretto ha improvvisamente smesso di funzionare. Per cui ha mandato all’aria tutti i progetti che aveva e ha iniziato a costruire una batteria nuova facendo attenzione alla saldatura delle celle al litio.

Ti ricordiamo che non tutti i tipi di saldature vanno bene per le celle al litio. Le batterie al litio sono componenti delicati che vanno trattati prendendo le giuste precauzioni e stando attenti rispettare alcuna buone pratiche per la nostra sicurezza ma anche per la piena efficienza delle stesse celle.

Insieme ad Alessio costruiremo una batteria da 4,2V e 14A/h. Pronto?

Prima di iniziare

Per costruire la batteria del faretto ci serviranno:

N.B. prima di cominciare a costruire il tuo pacco batteria togli qualsiasi anello o bracciale in metallo da mani e polsi. Possono essere pericolosi durante le saldature.

Realizza anche un piccolo schema di montaggio, può sempre essere utile. Se non ti ricordi come fare, rileggi l’articolo.

Il procedimento

Per prima cosa taglia due pezzi di striscia nichel che ti serviranno da saldare sulle celle e con il nastro kapton ferma le celle in modo che non si muovano. Poi accendi la saldatrice a impulsi, Alessio la ha impostata a 4 microsecondi, e posiziona le lamelle sui poli delle celle.

Per saldature sui poli delle celle al litio non usare il saldatore a stagno ma quello a impulsi e non rischierai di rovinarle

N.B. per saldare tieni ben ferme le lamelle e dritta la punta del saldatore.

Usa la carta kraft per isolare il BMS e tutti i componenti metallici dalle celle. Prendi i cavi in silicone e collegali al BMS con delle saldature a stagno. I poli positivi dovranno essere abbinati al B+, che andranno a formare il polo totale positivo della batteria, mentre quelli negativi al B +. Prendi il polo positivo del pacco batteria e unisci un cavo che serva da uscita mentre per il polo negativo usa il C – del BMS.

Non ti rimanere che collegare il connettore e terminare il tuo pacco batteria con il saldatore a stagno e la guaina termoretraibile.

Adesso abbiamo terminato il pacco batteria e il faretto funziona di nuovo, per la gioia del nostro Alessio che adesso può continuare a registrare i suoi video.

Ti interessa approfondire i procedimenti con Alessio? Guardati il video di Youtube e iscriviti al canale per non perderti i prossimi!

Lascia un commento

Ti è piaciuto l'articolo? Fammelo sapere!

Cargo Bike

Versatilità e sostenibilità in movimento Le cargo bike stanno rapidamente guadagnando terreno nelle città di tutto il mondo come una …

Leggi tutto

Guida alla sostenibilità

Il nuovo regolamento UE per batterie e rifiuti, pilastro dell’economia circolare L’Unione Europea, all’avanguardia nella promozione di pratiche sostenibili, ha …

Leggi tutto

Batterie al litio per le imbarcazioni

Perché sostituire una batteria al piombo con una al litio alla tua barca Le batterie al litio stanno rivoluzionando l’esperienza …

Leggi tutto

Come leggere le etichette dei pacchi batteria al litio

Per sostituirle senza pericoli La vecchia batteria non funziona più ma cosa succede se ne collego una che non è …

Leggi tutto

Batterie Litio ferro fosfato per le auto elettriche

Il Futuro delle Auto Elettriche

Batterie al Litio-Ferro-Fosfato (LFP) in Prima Linea Nell’evoluzione costante dell’industria automobilistica verso veicoli elettrici più efficienti e sostenibili, le batterie …

Leggi tutto

Se non ti piace leggere e preferisci i video dai un’occhiata al nostro canale Youtube!

Vuoi iniziare a costruire batterie in totale autonomia?

Inizia con la parte essenziale: informati!

Inoltre con l'iscrizione alla nostra newsletter otterrai subito un codice sconto per il tuo primo acquisto del valore di 5€

SPEDIZIONE IN TUTTA ITALIA

GRATIS per ordini sopra i € 350
Consegna in 24/48h

PAGAMENTI SICURI

I tuoi pagamenti online sono protetti.

SERVIZIO CLIENTI

Visita la pagina supporto oppure compila il form dedicato.